Cerca

Operai irrompono a Sanremo. E Ligabue omaggia De André

SPETTACOLO
Operai irrompono a Sanremo. E Ligabue omaggia De André

Roma, 18 feb. (Adnkronos/Ign) - Il dramma del lavoro irrompe al Festival di Sanremo. Due operai del consorzio di bacino di Napoli e Caserta hanno interrotto il monologo sulla bellezza di Fabio Fazio, minacciando di buttarsi dalla balconata più alta dell'Ariston se non veniva letta una lettera riguardante la loro drammatica situazione di lavoro.


Dopo cinque minuti di grande apprensione e trattative tra le urla, Fazio li ha convinti a scendere assicurando che avrebbe letto la lettera che i due sventolavano. La kermesse è poi ripresa con l'omaggio a Fabrizio De André di Luciano Ligabue.

Si è aperta così la prima serata della 64esima edizione del Festival di Sanremo, condotta dalla coppia Fazio-Littizzetto. Sembra intanto scongiurato il temuto show, all’interno dell’Ariston, di Beppe Grillo che seduto a metà platea ha assicurato che ‘’non interferirà’’ con il programma.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.