Suor Cristina trionfa a ‘The Voice’, ma su iTunes è Giacomo Voli il più scaricato

SPETTACOLO

E’ suor Cristina Scuccia da Comiso, provincia di Ragusa, la regina di ‘The Voice of Italy’. La religiosa, superstar di questa edizione del talent di Raidue, sbaraglia tutti i concorrenti e nella finalissima di giovedì sera, vista da 4,1 milioni di spettatori con il 21,03% di share, si aggiudica la vittoria al televoto.

L’ultimo grazie, il grazie decisamente più importante, va a chi sta lassù”, ha detto suor Cristina dopo aver vinto. “Voglio che Gesù entri qui”, ha aggiunto, prima di recitare la preghiera del Padre Nostro davanti allo studio stracolmo.

Come vincitrice, a suor Cristina è stato offerto un contratto con l’etichetta discografica Universal.

All’inizio di questa settimana, la suora aveva dichiarato che vorrebbe lasciar decidere i suoi superiori in merito alla possibilità di una carriera nello showbusiness. “Sarei felicissima anche di tornare a cantare con i bambini nelle chiese parrocchiali”, ha detto suor Cristina. Dopo la sua prima esibizione, Scuccia aveva dichiarato che prendere parte a un talent show era solo un altro modo per diffondere il Gospel. Aveva anche scherzato sul fatto che stava ‘assolutamente’ aspettando una telefonata di papa Francesco. Questo non è avvenuto, ma il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura del Vaticano, ha dato un indiretto ‘endorsement’ al talent show al quale suor Cristina ha partecipato. Giovedì sera, infatti, ha scritto un messaggio su Twitter con l’hashtag #tvoi, quello di The Voice of Italy, citando una massima dello scrittore romano del sesto secolo dopo Cristo Cassiodoro: “Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica. (Cassiodoro) #tvoi”.

Suor Cristina era in finale con Giorgia Pino, Tommaso Pini e Giacomo Voli. I concorrenti si sono sfidati con cinque esibizioni: brano edito, duetto con il proprio coach, inedito, brano blind e cavallo di battaglia. La prima a lasciare la gara è stata Giorgia Pino, poi è toccato a Tommaso Pini. Per l’ultima sfida suor Cristina Scuccia si è esibita con ‘What a feeling’ e Giacomo Voli con ‘Vivere il mio tempo’. Poi la parola è passata al pubblico che ha decretato la religiosa, già fenomeno sui media di tutto il mondo dopo la sua prima apparizione tv visualizzata sul web da oltre 50 milioni di utenti, la trionfatrice di questa edizione del talent con il 62% dei voti.

Su iTunes trionfa Giacomo Voli - Ben quattro brani del talent di Rai2 occupano le prime sei posizioni della classifica iTunes. A sorpresa però suor Cristina è solo quarta nella graduatoria dominata da Giacomo Voli con ‘Rimedio’, seguito da Giorgia Pino con ‘Se davvero vuoi’. In sesta posizione ‘La perfezione non c’è’ di Tommaso Pini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.