Cerca

1 maggio a Taranto, Riondino: "Il nostro colpaccio è Marco Travaglio sul palco"

L'attore e direttore artistico, dal palco farà luce su genesi ed evoluzione dei vari decreti salva Ilva

SPETTACOLO
1 maggio a Taranto, Riondino: Il nostro colpaccio è Marco Travaglio sul palco

Michele Riondino (Infophoto)

"Marco Travaglio è il nostro colpaccio di quest'anno" al Primo Maggio di Taranto 2015. Con l'entusiasmo degli ultimi giorni prima della festa, l'attore tarantino Michele Riondino , che anche quest'anno cura la direzione artistica dell'evento con Roy Paci (videointervista), sottolinea all'Adnkronos la propria soddisfazione: "Siamo molto contenti di ospitare sul palco il direttore del 'Fatto quotidiano' Marco Travaglio".


Si tratta di una presenza "importante", sottolinea Riondino, "perché per la prima volta avremo un professionista della parola che potrà fare luce sulla genesi e l'evoluzione dei vari decreti salva Ilva ". Per l'attore, "anche se abbiamo la verità dalla nostra parte, siamo molto arrabbiati e ragioniamo di pancia, non riuscendo a esprimere chiaramente il nostro punto di vista e non riuscendo a mettere in evidenza le contraddizioni dei decreti".

Travaglio invece, afferma Riondino, "ha la dialettica giusta per evidenziare tali contraddizioni". Al Primo Maggio tarantino, giunto alla terza edizione, "mettiamo l'accento sui contenuti - sottolinea l'attore - e non solo sugli artisti musicali". Che, comunque, formeranno un supercast: da Caparezza a Francesco Baccini, da Brunori Sas ai Subsonica e ancora Marlene Kuntz, Officina Zoè, Velvet, Diodato e tanti altri.

La conduzione è affidata ad Andrea Rivera (video), alla tarantina Mietta, a Valentina Petrini e a Valentina Correani . Ad aprire il concerto, che si terrà nel Parco Archeologico delle Mura Greche della città pugliese, saranno alcuni artisti emergenti, scelti da giurie di esperti attraverso diverse audizioni nell’ambito del progetto #destinazioneunomaggio.

Le band emergenti già selezionate sono Donbruno, K-ANT Combolution, Sula Ventrebianco, UltraviXen e MinimAnimalist. "Abbiamo ricevuto richieste di partecipazione al contest anche da Berlino", aggiunge Riondino.

Che, prima di congedarsi, si lascia andare ad una semi-rivelazione: "Ci sarà una sorpresa, una sorpresa molto grossa". Un nome del mondo della musica? chiediamo. Dopo quale istante di silenzio, sorridendo dall'altro capo della cornetta, aggiunge: "Non posso dire nulla, fino a quando non sappiamo che si chiude".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.