Pace Barbarossa-Ramazzotti: "Sono cose della vita"

SPETTACOLO

Pace fatta tra Eros Ramazzotti e Luca Barbarossa. Dopo le scintille tra di loro alla Partita del Cuore, sul palco dei Wind Music Awards c'è stato l'abbraccio riconciliatore tra le due star della musica. Stuzzicato da Carlo Conti, sullo scambio concitato con Barbarossa, Ramazzotti ammette: "Sono cose che succedono in campo".

"Sono cose della vita" aggiunge ridendo Carlo Conti, richiamando il titolo di una canzone della popstar. Che, scherzando, chiosa: "Sì, sono umane situazioni".

Poco dopo, sul palco della manifestazione arriva anche Luca Barbarossa che conferma: "Le cose che capitano in campo finiscono in campo". Poi scatta l'abbraccio pacificatore, prima di aggiungere: "Ciò che conta è che abbiamo stracciato ogni record della raccolta, due milioni e 111mila euro. Un nuovo record assoluto per la ricerca su Telethon".

A quel punto Ramazzotti lo prende in giro: "Allora la prossima volta ci meniamo veramente". E Barbarossa sta al gioco: "Sì, facciamo a botte per fare quattro milioni di euro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.