Cerca

Robbie Williams: "Le mie canzoni sono peggiorate da quando sono felice"

Il cantante in un'intervista al 'Welt am Sonntag', dolore condizione più favorevole per scrivere

SPETTACOLO
Robbie Williams: Le mie canzoni sono peggiorate da quando sono felice

Ayda Field (L) and Robbie Williams share a kiss on the red carpet before the screening of the film "The Sea of Trees" during the 68th annual Cannes International Film Festival in Cannes, France on May 16, 2015. Photo by David Silpa/UPI - Infophoto

"Devo ammetterlo: le mie canzoni sono meno belle da quando sono così felice". Ad affermarlo, in un'intervista al 'Welt am Sonntag', è Robbie Williams. L'ex Take Tath, a luglio in Italia con due live (il 7 luglio a Roma e il 23 a Lucca), al Festival di Cannes ha regalato davvero uno dei red carpet più romantici con la moglie Ayda Field. Nonostante pochi giorni prima la coppia fosse finita su tutti i giornali per le accuse di molestie sessuali da parte di un ex collaboratore, i due sono apparsi più innamorati che mai.


Ora come ora "trovo difficile trovare qualcosa da poter cantare", dice Williams che sembra ormai essersi lasciato alle spalle i suoi problemi con alcool e droga dopo essere diventato papà di Theodora e Charlton Valentine. "Il dolore è una condizione molto più favorevole alla creazione di canzoni per quanto mi riguarda, perché mi è molto più familiare", ha spiegato il cantante.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.