Home . Intrattenimento . Spettacolo . Mengoni, col nuovo singolo un video che è l'inizio di un mini-film

Mengoni, col nuovo singolo un video che è l'inizio di un mini-film

SPETTACOLO
Mengoni, col nuovo singolo un video che è l'inizio di un mini-film

'Ti ho voluto bene veramente', il singolo di Marco Mengoni che anticipa il nuovo album di inediti di prossima uscita per Sony Music, arriverà in radio e in vendita su tutti gli store digitali venerdì 16 ottobre accompagnato dall’omonimo video che è in realtà solo il primo capitolo di un 'corto' a puntate che si completerà con le successive clip dei brani del nuovo album... Il brano, prodotto da Michele Canova, è una ballad intensa che coinvolge chi la ascolta a partire dalle prime note, perché racconta con forza e insieme con delicatezza il viaggio interiore che ognuno fa in momenti di cambiamento.

In 'Ti ho voluto bene veramente', inoltre continua la collaborazione con Fortunato Zampaglione, che aveva già scritto con Mengoni 'Guerriero', il brano che ha segnato la nascita di 'Parole in circolo'. Fortunato Zampaglione è coautore anche di questo brano che anticipa il nuovo album, seconda parte del progetto discografico fortemente innovativo che Mengoni ha definito la sua "playlist in divenire". Dopo l’enorme successo di 'Guerriero', il cui video ha totalizzato ad oggi oltre 35 milioni di visualizzazioni sulle piattaforme Vevo e YouTube, anche 'Ti ho voluto bene veramente' arriva accompagnato da un video. Firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per Younuts il videoclip è girato in Islanda sullo sfondo di paesaggi quasi lunari.

Marco si risveglia frastornato e infreddolito senza capire o ricordare nulla del perché si trova lì. Per ritrovare la sua identità inizia a correre attraversando luoghi fortemente evocativi. Il canto è il corso dei pensieri, un flusso di coscienza che accompagna i sentimenti che ciascuno di noi prova durante una difficile ricostruzione personale. Sul finale, Marco arriva in un piccolo centro abitato, dove però il video si chiude ed appare un “…to be continued”.

L’idea di Mengoni è quella di realizzare un “mini-film” . Il video di Ti ho voluto bene veramente quindi è solo il primo capitolo di un “corto” a puntate che si completerà con le clip che accompagneranno nel tempo i brani del nuovo album.

L’uscita del singolo è anche l’occasione per Marco di svelare i nuovi appuntamenti con la sua musica live. Le date saranno infatti svelate da Mengoni stesso in diretta dalla nuovissima #BlueRoom di Twitter. Proprio il 16 ottobre Twitter ha voluto aprire il salotto social più famoso del mondo, nato per permettere alle celebrità di comunicare in modo innovativo e interattivo con il proprio pubblico, e per consentire alle persone di entrare in contatto con le proprie star preferite e conversare con loro.

Dopo aver ospitato all’estero personaggi del calibro di David Guetta, Imagine Dragons e Cody Simpson, per l’inaugurazione italiana Twitter ha voluto proprio Mengoni che dalle 13:45 sarà il primo italiano protagonista in diretta di una speciale Q&A dalla #BlueRoom di Twitter con #AskMengoniBlueRoom.

Inoltre, una nuova speciale occasione per l’Esercito di fan di Mengoni, grazie ad un accordo siglato con Shazam. Dal 16 ottobre chiunque “shazammerà” 'Ti ho voluto bene veramente', sarà direttamente reindirizzato alla prima pagina account italiana Shazam che sarà di Marco Mengoni e potrà accedere ancora più da vicino al suo mondo artistico, capire giorno per giorno quale musica cerca e da cosa si lascia ispirare musicalmente.

Dopo artisti internazionali del calibro di Pitbull, Calvin Harris, Meghan Trainor, Avicii, Jason Derulo, Coldplay, Shazam per l’Italia sceglie Marco Mengoni, con cui ha siglato uno speciale accordo il primo in Italia, basato sul servizio di identificazione musicale e che conta ogni giorno oltre venti milioni di ricerche. "Ti ho voluto bene veramente”, sarà quindi il primo brano italiano a consentire attraverso la propria impronta digitale audio (spettrogramma) di connettersi ad un nuovo servizio, a cui sono naturalmente incorporati i collegamenti a servizi come iTunes, YouTube, Spotify o Zune.

L’occasione dell’uscita del singolo sarà anche un nuovo appuntamento con gli aggiornamenti della APP che proprio il 16 aprirà una nuova sezione e che ad oggi vanta oltre 75mila iscritti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.