Brigitta dal porno alla disco-sexy

SPETTACOLO
Brigitta dal porno alla disco-sexy

Dal porno alla musica, anche se in salsa sexy: dovrebbe completarsi nel settembre prossimo la trasformazione professionale di Brigitta Kocsis, più nota come Brigitta Bulgari, già attrice porno (l'esordio nel 2003 con il film 'Fashion'), in tv nel programma 'Cronache marziane' (2004/2005) poi in una puntata di 'Ciao Darwin' (2007), con alle spalle tanti spettacoli nei club, qualche disavventura giudiziaria e una nuova gavetta in qualità di disc jockey iniziata nel 2010; aprirà infatti a fine estate una 'sua' discoteca, nel ternano. Brigitta, classe 1982, nata in Ungheria da madre ungherese e padre svedese, ora fa seguire al nome una semplice B dato che la maison Bulgari ha ottenuto che il Tribunale di Milano le inibisse l'uso a fini commerciali del cognome Bulgari, e come Brigitta B varerà a settembre il 'Diamod'.


"Una discoteca di medie dimensioni, che può ospitare fino a circa 2.000 persone, a Narni Scalo, in provincia di Terni. La struttura -spiega all'Adnkronos il consulente di Brigitta Antonio Orso- è quella del Lexbb e ancora prima dell'Abacab, storica discoteca quest'ultima della conca ternana. In questa avventura Brigitta si è associata con l'attuale proprietà del Lexbb e con, tra gli altri, il cabarettista Alessandro Serra -prosegue Orso- Non a caso dato che l'intezione è di fare anche cabaret. Biente lap dance e niente spogliarelli -scandisce Orso- ma una forma di disco-sexy con cameriere vestite ad hoc e quant'altro".

Limiti precisi anche perchè in passato Brigitta ha avuto problemi giudiziari proprio per i suoi spettacoli hot dal vivo, in particolare nel 2010 venne arrestata per una esibizione hard in una discoteca in provincia di Perugia, che avrebbe visto fra il pubblico anche alcuni minorenni; a ottobre 2011 venne prosciolta dal Gup di Perugia dai reati di pornografia minorile e atti osceni. "In questa vicenda c'è anche la spiegazione del perchè Brigitta abbia scelto l'Umbria per questa sua nuova avventura: è una sorta di riscatto, un modo di dimostrare in quello stesso territorio chi è davvero", spiega Orso.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.