Home . Intrattenimento . Spettacolo . Bruce Springsteen, con 'Chapter and Verse' la colonna sonora dell'autobiografia

Bruce Springsteen, con 'Chapter and Verse' la colonna sonora dell'autobiografia

SPETTACOLO
Bruce Springsteen, con 'Chapter and Verse' la colonna sonora dell'autobiografia

Diciotto brani, di cui 5 cinque inediti, che riflettono i temi e le sezioni della sua autobiografia 'Born to run'. Si intitola 'Chapter and Verse', l’album che accompagna appunto l’attesissima autobiografia di Bruce Springsteen e che esce domani per Columbia Records. La raccolta, che abbraccia l’intera carriera dell’artista, anticipa di quattro giorni la pubblicazione del libro.


La raccolta inizia con due brani dei Castiles, che vedono uno Springsteen adolescente alla voce e alla chitarra, e si chiude con la title track di “Wrecking Ball” datata 2012. Le canzoni del disco tracciano così la storia musicale di Bruce dai suoi esordi e raccontano una storia che procede in parallelo con la narrazione del libro. Nelle incisioni degli Steel Mill e della Bruce Springsteen Band suonano musicisti che sarebbero poi entrati nelle fila della E Street Band. I demo solisti di “Henry Boy” e “Growin’ Up” sono stati realizzati nel 1972, poco prima che Springsteen iniziasse a registrare il suo album di debutto, Greetings From Asbury Park, N.J.

“Born to Run”, l’appassionante autobiografia di Springsteen, viene pubblicata in contemporanea mondiale il 27 settembre, in Italia da Mondadori. Il libro sarà disponibile sia in formato hardcover che in ebook. L’artista ha lavorato alla sua autobiografia nel corso degli ultimi sette anni, iniziando nel 2009, dopo lo show con la E Street Band durante il Super Bowl.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.