Cerca

L'adolescenza 'Non si dimentica', in radio Emanuela Reviezzo

SPETTACOLO
L'adolescenza 'Non si dimentica', in radio Emanuela Reviezzo

Da venerdì 5 maggio sarà in radio e nei digital store il primo singolo di Emanuela Reviezzo 'Non si dimentica'. Un brano che lega il pop al soul in un unico mondo sonoro interpretato dalla timbrica della giovane marchigiana.


"'Non si dimentica' vuole raccontare la perdita dell’innocenza - dice Emanuela Reviezzo - Il passaggio che chiude la porta all’adolescenza per entrare nel mondo degli adulti. Non è mai facile questa transizione, lo sguardo ingenuo di piena fiducia s’infrange contro la realtà della vita. ‘Non si dimentica’ – prosegue – rappresenta la variazione di un equilibrio, composta da sentimenti e sogni che con il tempo mutano e trovano la giusta collocazione in questa nuova vita".

Il singolo scritto da Lighea e prodotto artisticamente dal Maestro Umberto Iervolino (produttore che, fra tutte, vanta collaborazioni artistiche del calibro di Francesco Renga e Gianluca Grignani) per Fenix Entertainment, la nuova realtà discografica fondata dai producer Riccardo e Matteo Di Pasquale, Nazzareno Nazziconi e l’attrice Roberta Giarrusso.

Emanuela Reviezzo ha 20 anni, viene da Altidona, in provincia di Fermo. Dopo aver conseguito la maturità classica si è iscritta all'università e frequenta la facoltà di Biologia ma la sua passione per il canto è forte sin da piccola. Da otto anni frequenta un'accademia musicale di canto e da qualche anno sta collaborando alla scrittura dei sui brani inediti con Lighea.

Alcuni anni di live con una band, con la quale ha avuto modo di misurarsi su diversi palchi , interpretando brani soul, pop, swing e ReB del panorama musicale internazionale. Partecipa a vari concorsi, piazzandosi fra il primo e il secondo posto e nel 2012 arriva in semifinale al Festival di Castrocaro con il brano inedito 'Perfetta'.

Il 2016 vede la sua partecipazione alla sponsorizzazione di un prodotto musicale internazionale per Apple, applicazione che si chiama XMure, dove reinterpreta la cover 'Reality' di Lost Frequencies ri-arrangiata. Nello stesso anno è fra gli ospiti del Mir di Rimini e raggiunge lo step finale ad Area Sanremo fra i 70 finalisti su 600 in Italia, vincendo inoltre una borsa di studio, assegnata dalla Believe Digital, che va ai 5 artisti più meritevoli tra i 70 finalisti.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.