Home . Intrattenimento . Spettacolo . Oasis, ipotesi reunion

Oasis, ipotesi reunion

SPETTACOLO
Oasis, ipotesi reunion

Gli Oasis (Ipa/Fotogramma)

Il cantante britannico Liam Gallagher ha proposto a suo fratello Noel di riunire il leggendario gruppo musicale Oasis, sciolto nel 2009 dopo anni di liti e incomprensioni. "Terra chiama Noel - ha twittato ieri Liam - ho sentito che sta facendo concerti in cui la gente non può bere alcolici, è la cosa più bizzarra che abbia mai fatto, lo perdono e ora ricongiungiamo la grande O".


I due fratelli hanno avuto forti scontri e rivalità per anni, ma lo scorso Natale sembravano essersi riconciliati. O almeno così suggerivano alcuni scambi proprio su Twitter. A settembre, Liam Gallagher aveva dichiarato in un'intervista all'agenzia tedesca Dpa che avrebbe preferito "il ritorno degli Oasis ad una carriera da solista". Tuttavia, aveva aggiunto, che la 'palla' era in mano a suo fratello Noel. L'influente gruppo britpop raggiunse la fama mondiale nel 1995 con l'album "(What's the Story) Morning Glory?". Dalla loro separazione nel 2009 più volte si sono diffuse voci su una possibile riconciliazione degli Oasis.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.