Gassmann jr sul palco di X Factor

SPETTACOLO
Gassmann jr sul palco di X Factor

(Facebook /X Factor Italia)

Diciannove anni, chitarra in mano e un cognome importante ad accompagnarlo. Esordio a X Factor ieri sera per Leo Gassmann, figlio di Alessandro e - come svelato immediatamente dopo l'arrivo sul palco dalla domanda diretta di Mara Maionchi - nipote del grande Vittorio. "Sono cresciuto in una famiglia di persone felici - dice il ragazzo nella clip di presentazione -, mi hanno mostrato i lati belli della vita. Quindi io mi reputo una persona molto fortunata. Ma è come se avessi un eco dentro che deve uscire per sfogarmi, per alleggerirmi" e, per farlo, Leo ha quindi bisogno di "dimostrare a me stesso di poter capire la mia strada per crearmi un qualcosa di mio".


E qualcosa di suo arriva subito: il brano inedito dal titolo 'Freedom', dedicato alle "persone che cercano la libertà e lottano per averla". Applausi, tantissimi, in studio - con un accenno di standing ovation - e complimenti dai giudici, che assegnano al giovanissimo figlio d'arte dalla vocalità potente ben quattro 'sì'.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.