Cerca

Celentano difende Asia

SPETTACOLO
Celentano difende Asia

Un'ipocrisia escludere Asia Argento da 'X Factor' dopo l'esplosione del caso Bennett. E' la pesante critica rivolta a Sky da Adriano Celentano che, in una lettera alla stampa riportata, tra gli altri, da ‘La Repubblica’, difende l'attrice costretta a lasciare il talent show in seguito all'accusa di molestie sessuali da parte del giovane collega americano. "X Factor è un bel programma, intelligente e fatto bene - scrive il Molleggiato -, soprattutto grazie al prezioso apporto dei magnifici quattro, mi riferisco ai giudici: Manuel Agnelli, Fedez, Mara Maionchi e Asia Argento". Quindi "peccato", sottolinea.


"Con un programma così - continua -, uno si immagina che anche i padroni siano all'altezza di ciò che producono, e invece no". "Improvvisamente scopriamo che alle spalle della bella 'X' si nasconde un MOSTRO dal falso moralismo - dice Celentano attaccando Sky - pronto a condannare e a eliminare in nome della sua traboccante ipocrisia". "Senza minimamente riflettere - sottolinea -, si crede alle menzogne spudorate" di quell'americano "che l'ha ricattata: Asia? Fuori. Decretano gli ipocriti", conclude.

Una presa di posizione netta da parte del Molleggiato - che è stata molta apprezzata dall'attrice. "Ora che mi ha difesa pubblicamente anche il più grande musicista italiano vivente nonché il mio mito - ha scritto Asia Argento su Twitter -, posso ingoiare questo rospo col sorriso". E conclude: "I love you Adriano".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.