Home . Intrattenimento . Spettacolo . X Factor, trionfa Anastasio

X Factor, trionfa Anastasio

SPETTACOLO
X Factor, trionfa Anastasio

(X Factor)

E' Anastasio il vincitore di X Factor 2018 . Il trionfatore, considerato il favorito dell'edizione, è il rapper di Meta di Sorrento che nell'ultima manche della finale al Forum di Assago ha sfidato la conterranea Naomi, napoletana, 26 anni. Ventuno anni, nella squadra 'Under Uomini' di Mara Maionchi, Anastasio è stato il più acclamato dagli spalti ed è stato premiato anche dagli spettatori da casa. Il suo inedito, 'La fine del mondo', è stato definito "la canzone dell'edizione" dai giudici Lodo Guenzi e Manuel Agnelli.


"Vai e disturba, che anche se non vinci non è la fine del mondo", lo ha lanciato prima dell'ultima esibizione Mara Maionchi, più volte commossa dalle performance dello studente di Portici. E invece Anastasio ha vinto, scaldando il pubblico con i suoi best of: Se piovesse il tuo nome, Generale e The Wall. "Con questa canzone Anastasio mi fai pensare che non sono morta, che sono viva, e che posso fare quello che mi pare", ha confessato durante la diretta la produttrice discografica. "Com'è successo? Questa cosa mi è sfuggita di mano", è la prima reazione del rapper dopo la proclamazione, al termine di una serata di grande spettacolo e musica, che ha visto alternarsi sul palco artisti come Marco Mengoni, The Giornalisti, Ghali e i Muse.

Unanime il parere dei giudici sul 21enne: "Mi sento il giudice acquisito di Anastasio e ho sempre sperato di vederlo in finale, perché in questi miei anni di X Factor non c'è mai stato nessuno che sia riuscito a valorizzare così la parola. Ti auguro ogni bene", sono state le parole di Fedez. 'La fine del mondo' "è la canzone dell'edizione, lo dice il palasport, lo dicono le persone e la rabbia con cui la canti", ha decretato Lodo.

In finale, molto rap e molte lacrime, comprese quelle del conduttore Alessandro Cattelan, toccato dall'eliminazione di Luna, la piccola Dua Lipa dell'edizione 2018, che "rappa come una mitragliatrice e canta come un usignolo", per usare le parole del suo mentore, Manuel Agnelli, convinto che la sedicenne farà strada perché "non c'è al momento un personaggio femminile in Italia che rispecchi le tue caratteristiche e le tue qualità". La soprano Naomi, in squadra con Fedez, ha portato come best of le performance dell'edizione che meglio hanno esaltato le sue capacità vocali (Bang Bang, Look at me now e Never Enough) e l'inedito Like the rain, ma si deve accontentare del secondo posto. "Sei una stella e puoi fare qualsiasi cosa", è l'endorsement per lei di Mara Maionchi.

Niente da fare per Lodo: i suoi Bowland sono i primi a essere eliminati, ma il giudice entrato in scena a gara iniziata al posto di Asia Argento si è preso i ringraziamenti e i complimenti di Fedez: "E' stato bravo, è subentrato in una situazione difficile". Il rapper ha colto l'occasione anche per salutare X Factor ("grazie per avermi fatto crescere"), visto che dal prossimo anno ha deciso di lasciare la 'sedia' a qualcun altro per dedicarsi alla musica. La serata in diretta su Sky Uno e in chiaro su Tv8 è iniziata con qualche minuto di raccoglimento in un Forum a luci spente per le sei vittime della tragedia di Corinaldo. La scenografia scelta dal direttore artistico dell'edizione, Simone Ferrari, ha alternato emozionanti esibizioni al lume di candela e danza aerea ad articolate coerografie su un palco sempre in movimento.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.