Cerca

I Bisca in 'Stato di grazia'

SPETTACOLO
I Bisca in 'Stato di grazia'

A quarant'anni dal debutto in una Napoli che salutava l'esperienza del Naples Power e si affacciava alle dirompenti novità no wave, tornano i Bisca con l'album 'Stato di grazia'. Della formazione originale restano Sergio 'Serio' Maglietta ed Elio '100 gr.' Manzo, con loro Salvatore Rainone, Michele Iaccarino, Mauro Romano, Ciro Riccardi e Fulvio di Nocera. 'Stato di grazia', 12esimo album targato Bisca, anche se agli inizi il nome del gruppo era BiSka, è pubblicato da SoundFly in versione 33 giri (doppio vinile rosso, gatefold verticale con foto di Riccardo Piccirillo) e cd, dopo il singolo Nero e le uscite solo digitali dei lati A e B.


"Lo Stato di grazia cui allude il titolo è una condizione eccezionale di estrema armonia e facilità. Quando tutto ti viene bene e senza sforzo. Come il ritmo geometrico di un alieno che spacciato balla e suona anche dentro una tempesta, ostinato e senza intoppo", Spiega Maglietta. 'Stato di grazia' arriva a dieci anni di distanza dal singolo 'Tartaglia e il Cavaliere fellone' e dal disco 'Evoluzioni', a tre anni dalla scomparsa del fondatore Giancarlo Coretti.

Tra i pezzi compare anche 'Cildren Ov Babilon' (bonus track su cd e 33 giri), che è stato inserito nella colonna sonora del film 'L'immortale', lo spin-off di 'Gomorra - La serie' diretto e interpretato da Marco D'Amore, un brano risalente a 'Guai a chi ci tocca', l'album del 1994 del supergruppo Bisca 99 Posse. A marzo, con un concerto allo Scugnizzo Liberato di Napoli, partirà il nuovo tour del gruppo.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.