Cerca

Tiziano Ferro: "Caro Fiorello ti chiedo scusa"

SPETTACOLO
Tiziano Ferro: Caro Fiorello ti chiedo scusa

"Caro Fiorello ti chiedo scusa se ti ho provocato un dispiacere. Sono lo stesso che a dicembre - nel tuo programma - si prendeva in giro cantando con le parole di 'Me lo prendi papà' su una mia canzone. E in quello spirito ho pensato fosse normale scherzare con te che sei il re dei comici. Sono rammaricato. Torno a fare il cantante #tizianostattezitto".


Così Tiziano Ferro chiede scusa su Instagram a Fiorello dopo che ieri sera aveva lanciato l'hashtag #fiorellostattezitto, seguito oggi dal contro-hashtag #fiorelloparlaquantovuoi di Amadeus. Il cantautore ha pubblicato il biglietto che oggi ha lasciato nel camerino di Fiorello. "Oggi Fiorello non c'era e quindi gliel'ho lasciato in camerino. Ma domani spero di dirglielo anche a voce", aggiunge Ferro, che annota in un p.s: "Scusa la scrittura ma in corsivo faccio ancora più schifo".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.