Cerca

Cinema, Nolan vieta le sedie sul set. Anne Hathaway spiega perché

SPETTACOLO
Cinema, Nolan vieta le sedie sul set. Anne Hathaway spiega perché

(Fotogramma)

Christopher Nolan "non ammette sedie sul set" durante le riprese. La rivelazione arriva dall'attrice Anne Hathaway, che ha lavorato con il regista in 'The Dark Knight Rises' e 'Interstellar', ha rivelato i dettagli a Hugh Jackman - che ha recitato in 'The Prestige di Nolan' - durante la serie 'Actors on Actors' di Variety. "Nolan non ammette sedie - ha detto Hathaway, spiegando poi le ragioni di questa bizzarra regola del grande regista americano - Il suo ragionamento è: se hai sedie, le persone si siedono e se sono sedute, non funzionano".


L'attrice ha quindi difeso la decisione di Nolan, portando come dimostrazione il successo dei suoi film. "Fa questi film incredibili in termini di portata, ambizione, abilità tecnica ed emozione", ha spiegato- Arriva sempre alla fine nei tempi previsti e nei limiti del budget. Penso che abbia a che fare con la faccenda delle sedie". Molti fan su Twitter si sono uniti alla discussione, sottolineando sia i casi in cui gli attori, sui set di Nolan, hanno trovato altri posti in cui sedersi, sia esempi in cui i ruoli sono in accordo con la regola imposta dal regista.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.