Cerca

Johnny Depp, cachet pieno per 24h sul set di 'Animali Fantastici 3'

SPETTACOLO
Johnny Depp, cachet pieno per 24h sul set di 'Animali Fantastici 3'

(Afp)

Johnny Depp riceverà il suo cachet completo per 'Animali Fantastici 3' nonostante abbia lavorato solo un giorno sul set prima di essere costretto a lasciare il film. I funzionari della Warner Bros hanno interrotto i rapporti con la star dei 'Pirati dei Caraibi' la scorsa settimana, dopo che l'attore ha perso la causa per diffamazione che aveva intentato contro il quotidiano 'The Sun' per un articolo del 2018 che lo aveva etichettato come un "picchiatore della moglie" sulla base delle affermazioni fatte dalla sua ex moglie Amber Heard.


Tuttavia, secondo 'The Hollywood Reporter', i responsabili della Warner dovranno pagare al 57enne il suo intero cachet a otto cifre per il film, nonostante, secondo quanto riferito, l'attore avesse girato solo una scena nei panni di Gellert Grindelwald da quando la produzione è iniziata a settembre. Una scena che fra l'altro non apparirà più nel film.

Come molte star di serie A, Depp aveva un cosiddetto contratto pay-or-play, che richiede di essere completamente risarcito indipendentemente dal fatto che il film sia stato realizzato o meno, anche nel caso l'attore venga rimpiazzato. "Come è comune con le stelle del suo livello, non c'era alcuna clausola di moralità nel suo contratto", sottolinea l'Hollywood Reporter. Venerdì scorso, lo stesso Depp aveva annunciato su Instagram di essere fuori dal film: "Desidero farvi sapere - aveva scritto - che mi è stato chiesto dalla Warner Bros di dimettermi dal mio ruolo di Grindelwald in Animali fantastici e ho rispettato e accettato quella richiesta". Poi, sui suoi guai giudiziari, ha aggiunto: "La sentenza surreale del tribunale inglese non cambierà la mia lotta per la verità e confermo che ho intenzione di presentare appello. La mia determinazione rimane forte e intendo dimostrare che le accuse contro di me sono false. La mia vita e la mia carriera, nel tempo, non saranno definite da questa vicenda".

Nel frattempo, i funzionari della Warner Bros hanno confermato i piani per rimpiazzare l'attore nel ruolo del mago oscuro, che ha interpretato in Animali fantastici - I crimini di Grindelwald del 2018. Intanto l'uscita del terzo film è stata rimandata all'estate 2022.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.