cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:14
Temi caldi

"Io single e gay vi dico che adottare si può"

12 novembre 2018 | 15.02
LETTURA: 2 minuti

Luca Trapanese ospite di AdnKronos Live racconta in 'Nata per te' (ed. Einaudi), scritto insieme a Luca Mercadante, la sua esperienza di padre adottivo della piccola Alba, bimba down abbandonata in ospedale alla nascita e rifiutata da 17 famiglie. "Avevo un forte desiderio di paternità e la disabilità non mi spaventava - dice Luca che da sempre è impegnato nel sociale proprio con persone disabili - volevo un figlio per amarlo e aiutarlo a crescere. Ho voluto condividere la mia storia per dire a chi ha il mio stesso desiderio che si può fare". Quanto alla mancanza di una mamma per Alba dice: "Ha due nonne, la tata e molte mie amiche come figure femminili intorno. Ma la sua famiglia, la sua figura di riferimento sono io. Con Alba – assicura – la mia libertà non si è ridotta, ora siamo liberi insieme".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza