cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Sostenibilità: iper pigmentato e attivo, il make up vegano diventa pro

26 ottobre 2015 | 13.45
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Infophoto)

Ricco di pigmenti e di attivi: anche il make up vegano diventa pro. Cruelty free, ingredienti da agricoltura bio, senza parabeni, paraffine e siliconi: nasce la linea di trucco veg e biologica dalle performance professionali, tutta made in Italy.

"Il make up vegano è un cosmetico assolutamente privo di sostanze di derivazione animale, materie, semilavorati e prodotto finito non sono testati su animali e tutti i componenti derivano da agricoltura biologica che non prevede uso di pesticidi", premette Angelita Della Bella, fondatrice dei Laboratoires BeWell e creatrice della linea di cosmetici Veg-Up.

La linea, appena nata, è certificata Bdih. Protocollo che prevede "rigidi standard", spiega all'Adnkronos Angelita Della Bella. Tra gli altri: una formula senza "coloranti, profumi sintetici, materie prime etossilizzate, siliconi, paraffine e altri derivati del petrolio", "materie prime prevalentemente da coltivazioni biologiche controllate, senza l'impiego di Ogm" e un "processo di produzione il più possibile ecologico". Da qui "benefici per la pelle e per l'ambiente" che ne derivano.

Ecobio, vegan, minerale: sono tantissime ormai le aziende di cosmesi, e le consumatrici, che scelgono la via 'green'. Un settore che conta tanti marchi certificati secondo i diversi standard di settore. Ma in che modo Veg-Up è differente? "Perché è una linea professionale ricca di pigmento, quindi tutte le referenze assicurano lunga durata del make up", spiega.

Non solo. Eyeliner, mascara, fondotinta, ombretti, ecc.. tutti i prodotti sono ricchi di principi attivi vegetali dalle proprietà idratanti, leviganti, protettive. "Ogni prodotto - continua - è stato concepito come vero e proprio trattamento rigenerante per la pelle: nei rossetti liquidi troveremo l'acido jaluronico che rassoda le labbra, nel fondotinta la vitamina E e l'olio biologico di albicocca, nel mascara le proteine idrolizzate del grano e l'olio biologico di jojoba, una formula ricca e innovativa".

Natura e ricerca insieme. "Tutti i prodotti contengono una molecola creata dai nostri laboratori, un'associazione tra betaina e rhodiola, che dona l'aspetto di una pelle giovane e compatta. Siamo molto soddisfatti del frutto della nostra ricerca che durava ormai da tre anni", dice la fondatrice dei Laboratoires BeWell.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza