cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 19:25
Temi caldi

Ippodromo Capannelle, Massaro ( F.I): "Strutture fatiscenti, nomadi padroni di casa e ancora nessun bando"

02 febbraio 2021 | 16.42
LETTURA: 1 minuti

"L'ippodromo delle Capannelle, l'impianto sportivo più grande d'Europa, presenta serie criticità in termini di manutenzione, agibilità e sicurezza, ma sembra che la Raggi e la sua giunta non abbiano ancora compreso la gravità della situazione, ai danni di tutto il comparto dell'ippica nella Capitale - dichiara Pietrangelo Massaro, Vice Coordinatore Forza Italia Roma.

"La struttura - spiega Massaro - si caratterizza in particolare per scuderie fatiscenti, piste di allenamento rese inagibili dalla presenza di nomadi, controlli all'ingresso poco efficaci, come dimostrato dalla vicenda delle settanta persone sorprese dalla Polizia la scorsa settimana mentre, all'interno del ristorante dell'ippodromo, scommettevano su una corsa clandestina.

Considerato che si tratta di una realtà di grande prestigio per la nostra città, sotto il profilo sportivo, economico e sociale, e dal momento che i lavoratori e gli utenti dovrebbero essere messi nelle condizioni di fruire di una struttura adeguata e sicura, troviamo inspiegabile la circostanza che, nonostante il contratto sia scaduto da più di quattro anni, non ci sia ancora neanche l'ombra di un nuovo bando di assegnazione dell'impianto".

"Chiediamo pertanto - conclude Massaro - che venga convocato al più presto un consiglio straordinario di Roma Capitale sul tema, al fine di impegnare l'attuale amministrazione ad adottare al più presto tutti i provvedimenti necessari a rilanciare quello che potrebbe, e dovrebbe essere, un fiore all'occhiello per il mondo dell'ippica e dello sport, a livello nazionale ed internazionale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza