cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 10:13
Temi caldi

Iran: domani colloqui su nucleare con 5+1, negoziato entra in fase cruciale (2)

13 maggio 2014 | 11.50
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Tre sono i nodi principali che devono ancora essere sciolti per raggiungere un accordo definitivo sul programma atomico: la capacita' dell'Iran di arricchimento dell'uranio - che Israele vorrebbe limitare al massimo - le sorti dell'impianto di Arak, dove si trova un reattore ad acqua pesante - con Teheran che ha gia' ha accettato di ridurre a un quinto la sua capacita' di produzione di plutonio - e la possibile dimensione del programma nucleare.

Alla vigilia dei colloqui, il ministro degli Esteri, Mohammad Javad Zarif, e' stato attaccato in Parlamento dai deputati ultraconservatori che gli hanno chiesto di "difendere i diritti al nucleare della nazione basati sul Trattato di Non Proliferazione" e di "non rinunciare ai risultati raggiunti in campo nucleare in cambio di promesse alle potenze mondiali". Sulla questione e' intervenuto anche il presidente, Hassan Rohani, il quale ha chiarito che l'Iran "non ha niente da mettere sul tavolo e da offrire (ai paesi del '5+1', ndr) ad eccezione della trasparenza", precisando che Teheran non accettera' mai "un'apartheid nucleare".

Il team negoziale iraniano - ha riferito l'agenzia ufficiale Irna' - e' composto oltre che da Zarif, dai suoi vice, Abbas Araqchi e Majid Takh-e-Ravanchi, il direttore generale per gli affari politici e internazionali, Hamid Baeedinejad e dal consigliere per gli affari legali del ministero degli Esteri, Amir Hossein Zamaninia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza