cerca CERCA
Martedì 18 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Iran, Isis saluta morte Soleimani: "Atto di intervento divino"

10 gennaio 2020 | 21.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

Lo Stato Islamico ha salutato la morte del generale iraniano Qassem Soleimani descrivendola come "un atto di intervento divino". In un editoriale pubblicato dalla rivista 'Al Naba' si legge che la morte del generale iraniano e del numero 2 delle Forze di Mobilitazione Popolare, Abu Mahdi al Muhandis, sono di beneficio per l'Isis. Soleimani è morto per mano dei suoi "alleati", si legge ancora nel testo dove non si fa riferimento diretto agli Stati Uniti, e il fatto che "si uccidano tra di loro" permetterà ai jihadisti - contro i quali Soleimani ha guidato "campagne di distruzione" - di raggrupparsi in Iraq, è scritto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza