cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:18
Temi caldi

Iran, libera su cauzione la ragazza arrestata perché voleva vedere una partita di pallavolo

23 novembre 2014 | 18.58
LETTURA: 2 minuti

La venticinquenne Ghoncheh Ghavami aveva iniziato uno sciopero della fame per attirare l'attenzione internazionale sul suo caso. Era stata incarcerata insieme ad altre donne, dopo aver cercato di assistere lo scorso 20 giugno alla partita di volley maschile fra Italia e Iran a Teheran

alternate text
Foto dalla pagina Fb di sostegno alla sua liberazione

La venticinquenne Ghoncheh Ghavami, con doppia cittadinanza britannica e iraniana, è stata scarcerata dopo il pagamento di una cauzione, rende noto la famiglia, citata dalla Bbc. Era stata arrestata insieme ad altre donne, dopo aver cercato di assistere alla partita di pallavolo maschile fra Italia e Iran a Teheran lo scorso 20 giugno. Rilasciata, era stata nuovamente arrestata e accusata di avere legami con l'opposizione e di essere impegnata in propaganda contro il governo. Per la liberazione di Ghoncheh, che in carcere aveva fatto uno sciopero della fame di protesta contro il suo arresto, centinaia di migliaia di persone avevano firmato una petizione.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza