cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 18:50
Temi caldi

Iran: nucleare, ispettori Aiea visitano miniera Saghand e impianto Ardakan

05 maggio 2014 | 08.42
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Una delegazione di ispettori dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) e' arrivata in Iran per visitare due siti nucleari, in vista di un nuovo round di colloqui politici tra Teheran e gruppo 5+1 fissato per la prossima settimana. Dopo un confronto con il personale dell'Ente iraniano per l'energia atomica dedicato all'impianto ad acqua pesante di Arak, la squadra di ispettori, guidata dal numero due dell'Aiea, Massimo Aparo, visitera' la miniera di uranio di Saghand e il sito per la produzione di yellow-cake (concentrato di uranio) di Ardakan, come riporta l'agenzia ufficiale iraniana Irna. I due siti adiacenti si trovano a circa 450 km dalla capitale Teheran.

La visita e' prevista dal piano in sette punti concordato dalla Repubblica Islamica e dall'Aiea a febbraio e finalizzato a garantire la trasparenza del programma nucleare iraniano. Behrouz Kamalvandi, portavoce dell'Ente iraniano per l'energia atomica, ha spiegato all'Irna che "gran parte del piano in sette punti e' gia' stata attuata". La scadenza ultima per la piena attuazione del piano e' il 15 febbraio, due giorni dopo la ripresa dei colloqui tra gruppo 5+1 (membri permanenti del Consiglio di Sicurezza Onu piu' la Germania) e l'Iran, destinato a trovare un accordo definitivo sul programma nucleare di Teheran. Il nuovo round di colloqui si svolgera' a Vienna.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza