cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Iran: Rohani in Oman, in agenda colloquio con il sultano Qabus

12 marzo 2014 | 10.25
LETTURA: 2 minuti

Teheran, 12 mar. - (Adnkronos/Aki) - Il presidente iraniano Hassan Rouhani e' arrivato a Muscat per una visita ufficiale di due giorni. Parlando con i giornalisti prima della partenza dall'Iran, Rohani ha ricordato come la Repubblica Islamica attribuisca ''grande importanza'' alle relazioni con i Paesi vicini e ha sottolineato, come riferisce Press Tv, ''l'importanza dello Stretto di Hormuz''. Rohani, accolto dal premier Fahd bin Mahmoud al Said e dal ministro degli Esteri Youssef bin Alawi bin Abdullah, ha in agenda per questa mattina un incontro con il sultano Qabus.

Iran e Oman controllano le due sponde dello Stretto di Hormuz, strategico per il passaggio delle forniture di greggio. L'obiettivo della visita a Muscat, la prima di Rohani in un Paese del Consiglio di cooperazione del Golfo (Ccg), e' - come ha confermato lo stesso presidente - ''rafforzare le relazioni bilaterali'' e arrivare alla ''attuazione di accordi in vari settori, soprattutto in quelli del gas e del petrolio''.

Al centro dei colloqui che Rohani avra' a Muscat anche la ''sicurezza e la stabilita''' nella regione e, come riferito nei giorni scorsi da Teheran, la crisi siriana. Il presidente, ha gia' chiarito l'ambasciatore iraniano in Oman Ali Akbar Sibeveih, parlera' con gli interlocutori di Muscat anche dei ''risultati dei negoziati tra Teheran e il gruppo '5+1''' sul suo programma nucleare. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza