cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 18:46
Temi caldi

Iran: truffa da 2,6 mld di dollari, impiccato il miliardaraio Amir Khosravi

24 maggio 2014 | 12.08
LETTURA: 1 minuti

(Aki) - E' stato impiccato stamani all'alba nel famigerato carcere di Evin a Teheran il miliardario manager iraniano Mah-Afarid Amir Khosravi, condannato a morte per aver organizzato una truffa da 2,6 miliardi di dollari ai danni del sistema bancario iraniano. Lo ha riferito la tv di Stato iraniana, precisando che la condanna era stata confermata dalla Corte Suprema.

Amir Khosravi, ricorda l'iraniana Press Tv, era accusato di truffa, riciclaggio di denaro sporco e corruzione. Altre tre persone sono state condannate a morte nell'ambito della stessa vicenda che riguarda un complesso sistema di falsificazione di documenti per ottenere crediti da una delle principali banche della Repubblica Islamica, la banca Saderat, e provare la scalata a aziende statali. Lo scandalo era emerso all'epoca della presidenza di Mahmoud Ahmadinejad. Nell'impero di Amir Khosravi c'erano piu' di 35 societa'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza