cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Iran, uccisione Soleimani: "Sarà giustiziato agente Cia"

09 giugno 2020 | 11.00
LETTURA: 1 minuti

Lo ha annunciato il portavoce della Magistratura iraniana, Gholamhossein Esmaili, nel corso di una video conferenza stampa

alternate text
Afp

Un cittadino iraniano ''agente della Cia'', Mahmoud Mousavi, sarà ''presto giustiziato'' nella Repubblica islamica, dove è stato riconosciuto colpevole di aver fornito informazioni all'intelligence Usa utili all'uccisione del generale Qassem Soleimani. Lo ha annunciato il portavoce della Magistratura iraniana, Gholamhossein Esmaili, nel corso di una video conferenza stampa. ''Mahmoud Mousavi-Majd, una spia della Cia e del Mossad, è stato condannato a morte. Ha fornito informazioni ai nostri nemici sul luogo dove si trovava il martire Soleimani'', ha affermato Esmaili.

Il generale Soleimani, capo delle forze di elite al-Quds, è stato ucciso lo scorso 3 gennaio in un raid aereo missilistico condotto dagli Stati Uniti vicino a Baghdad, in Iraq.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza