cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato: 07:22
Temi caldi

Iraq: Hezbollah, Stato islamico e' una creatura degli Usa

08 luglio 2014 | 17.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Gli sciiti libanesi di Hezbollah hanno accusato gli Stati Uniti di sostenere i jihadisti dello Stato islamico con l'obiettivo di creare divisioni nella regione. Lo Stato islamico "è un marchio americano - ha detto lo sheikh Naim Qassem, vice segretario generale di Hezbollah - adottato e sponsorizzato dall'America, e il suo primo obiettivo e' dividere la regione e farla sprofondare nella guerra settaria e nel caos".

Ma, ha precisato Qassem, "chiunque creda di potersi avvantaggiare (dello Stato islamico, ndr) si sbaglia e sarà il primo a pagarne il prezzo". "Chiediamo alla gente - ha continuato il leader di Hezbollah, citato dal sito di 'The Daily Star' - di osservare con attenzione la situazione in Iraq e quello che lo Stato islamico vuole per la regione, in modo da non fare errori e non sostenere quella parte che vuole la distruzione della Siria".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza