cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 19:00
Temi caldi

Iraq: scia di violenza in tutto il paese, almeno 34 morti

02 giugno 2014 | 16.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - E' di almeno 34 morti e 47 feriti il bilancio di una serie di attentati e di altre violenze registrata oggi in tutto l'Iraq e in particolare nella provincia di Anbar e nei dintorni della capitale Baghdad. Il bilancio piu' grave e' quello della citta' di Fallujah, dove 22 persone sono state uccise e altre 36 sono rimaste ferite nei bombardamenti via terra e via aria lanciati dalle forze di sicurezza nelle ultime 24 ore contro diversi quartieri. Molte zone della citta' nella provincia di Anbar sono da mesi sotto il controllo dei jihadisti dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante. Tra gli episodi piu' gravi registrati nei pressi di Baghdad si conta l'esplosione di un'autobomba contro un posto di blocco della polizia nella citta' di Tarmiyah, a nord della capitale. Lo scoppio ha ucciso due agenti e ne ha feriti altri cinque.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza