cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 23:25
Temi caldi

Iraq: spopola Firechat, messaggi senza Web per aggirare restrizioni governo

24 giugno 2014 | 19.01
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Quarantamila download in una sola settimana contro i 6.600 dei mesi scorsi. Questi i numeri del recente successo in Iraq di Firechat, una app che consente l'invio di gruppi di messaggi tramite i telefoni cellulari e senza bisogno di collegarsi a Internet. A incoronare la nuova app lanciata tre mesi fa dall'azienda californiana Open Garden è la necessita di aggirare le restrizioni imposte dal governo di Baghdad su Internet per limitare la propaganda online dell'Esercito islamico dell'Iraq e del Levante (Isil) che dal 10 giugno sta avanzando nel nord dell'Iraq. Proprio per questo, il primo ministro Nuri al-Maliki ha deciso di bloccare l'accesso alla Rete in alcune province irachene e di limitare l'uso dei social media.

Per comunicare, quindi, gli iracheni hanno scelto di affidarsi a Firechat, che consente di scambiare messaggi all'interno di un gruppo minimo di due persone fino a un massimo di diecimila senza connettersi a Internet. Ora, la diffusione di questa applicazione in Iraq e' seconda solo agli Stati Uniti. Il software è funzionante sia su Android, sia sui dispostivi iOS.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza