cerca CERCA
Giovedì 07 Luglio 2022
Aggiornato: 21:24
Temi caldi

Israele: migliaia in piazza a Tel Aviv contro Netanyahu

07 marzo 2015 | 19.54
LETTURA: 2 minuti

Chiedono "un cambiamento di governo e delle priorità dello stato". Tra gli interventi dal palco anche quello dell'ex capo del Mossad Meier Dagan e dell'ex comandante militare della regione nord ed ex vice capo del Mossad, Amiram Levin

alternate text
(Afp) - AFP

Decine di migliaia di persone sono in piazza Rabin a Tel Aviv per manifestare contro il premier Benjamin Netanyahu e chiedere, come hanno annunciato gli organizzatori della manifestazione ai media israeliani, "un cambiamento di governo e delle priorità dello stato". Tra gli interventi dal palco anche quello dell'ex capo del Mossad Meier Dagan e dell'ex comandante militare della regione nord ed ex vice capo del Mossad, Amiram Levin. Insieme a loro anche Michal Kesten-Keidar, la vedova del colonnello Dolev Keidar, ucciso durante il conflitto a Gaza dell'estate scorsa.

La manifestazione è stata organizzata dal movimento Un milione di mani. Lo scopo, a dieci giorni dalle elezioni, è di attrarre cittadini che si collocano al centro e a sinistra della scena politica e che chiedono un cambiamento delle priorità di Israele, con maggiore attenzione a temi come la sanità, la scuola, i salari, la casa, il costo della vita e l'assistenza agli anziani.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza