cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 11:26
Temi caldi

Italia-Argentina, dopo visita Renzi statua di Colombo tornerà al suo posto?

16 febbraio 2016 | 14.30
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Grazie alla visita in Argentina del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, la comunità italo-argentina potrebbe presto vedere realizzato un suo desiderio: il ricollocamento della grande statua di Cristoforo Colombo sulla piazza di fronte al palazzo presidenziale a Buenos Aires, secondo quanto anticipato dall'Adnkronos. L'incontro del premier con il presidente Mauricio Macri, nel pomeriggio ora italiana, scrive 'La Nacion', alimenta le aspettative della comunità italiana sulla possibilità che il monumento, rimosso nel 2013 dall'allora presidente Cristina Fernandez de Kirchner, torni al suo posto, dove è rimasto per oltre 90 anni, dal 1921.

Tuttavia, i più scettici sostengono che ancora non ci sia nulla di sicuro. Secondo fonti vicine alla presidenza citate dai media locali, infatti, "non è certo. Non c'è alcuna possibilità che (nell'incontro, ndr) si concretizzi una promessa per reinstallare la statua di Colombo dietro la Casa Rosada".

Affermazioni che comunque non scoraggiano rappresentanti della collettività italiana, secondo cui il rilancio dei rapporti bilaterali potrebbe facilitare un accordo sulla sorte della scultura opera di Arnaldo Zocchi.

"Come comitato 'Colombo al suo posto', abbiamo adottato delle iniziative affinché il monumento torni al suo posto" e "perché il premier Renzi interceda su tale questione presso il presidente Macri, in particolare durante la visita", ha spiegato Mario Chiesa, citato da 'La Nacion', tra i promotori dell'iniziativa.

Da parte sua, Horacio Savoia, avvocato del Circolo Italiano di Buenos Aires, ha precisato che c'è "un clima favorevole per reinstallare Colombo in un posto conforme alla sua gerarchia", anche se questo non avverrebbe nell'immediato.

Al monumento dedicato a Colombo è 'succeduto' quello per Juana Azurduy, patriota delle guerre dell'indipendenza dell'America Latina. A regalare la statua alla Kirchner era stato il presidente della Bolivia, Evo Morales.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza