cerca CERCA
Giovedì 11 Agosto 2022
Aggiornato: 21:57
Temi caldi

'Thugs Bunny'

Jack il coniglio violento, manda in ospedale una donna e va dallo psichiatra

17 dicembre 2015 | 18.17
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Immagine di repertorio)

Chi ha detto che tutti i conigli sono degli irrimediabili fifoni? A smentire il luogo comune da oggi ci pensa Jack, coniglietto residente in un santuario per animali della Cornovaglia dall'aspetto innocuo, ma in realtà grande appassionato di aggressioni particolarmente violente ai danni di esseri umani. A raccogliere le testimonianze delle 'vittime' è il Telegraph.

L'insospettabile roditore dallo sguardo tenero è infatti il responsabile di diversi attacchi ai danni dei volontari del Maria's Animal Shelter di Probus, uno dei quali talmente grave da spedire addirittura la malcapitata in ospedale. "Una signora che fa volontariato al rifugio - racconta infatti la fondatrice Maria Mulkeen - ha poggiato in terra una carota mentre Jack correva per la stanza, e lui le si è attaccato alla mano senza lasciarla andare. Fortunatamente abbiamo un medico volontario in sede che è stato in grado di trattare la mano con dei punti a farfalla. Ma pochi giorni fa la signora ha dovuto andare in ospedale, le sono stati somministrati degli antibiotici e ora ha una cicatrice".

Un episodio non isolato, considerando che il temibile coniglio ha il vizietto di aggredire e mordere chiunque si trovi nel suo raggio d'azione tanto da essere ribattezzato 'Thugs Bunny' o addirittura Damien, in onore del malefico bimbo della famosa trilogia horror 'Omen'. Un comportamento che ha preoccupato la signora Mulkeen a tal punto da mandare Jack in terapia da uno psichiatra per animali: "Non ho mai visto niente di simile prima d'ora. Spero solo che chi ascolterà la storia di Jack incoraggerà altri amanti degli animali con conigli aggressivi a cercare l'aiuto necessario". Una terapia che sembra funzionare almeno apparentemente con Jack, che si spera un giorno possa abbandonare la passione per sangue e violenza e tornare ad essere un tenero e innocuo animaletto da compagnia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza