cerca CERCA
Giovedì 06 Maggio 2021
Aggiornato: 17:56
Temi caldi

Juve, festa a casa McKennie con Dybala e Arthur: arrivano i carabinieri

01 aprile 2021 | 13.52
LETTURA: 1 minuti

I 3 giocatori multati per violazione delle norme anti-covid, come riferisce La Stampa

alternate text
(Fotogramma)

Festa vietata e multa per 3 giocatori della Juventus: McKennie, Arthur e Dybala. Ieri sera alle 23.30 i carabinieri sono intervenuti a casa di McKennie, centrocampista statunitense della Juventus, sulla collina di Torino, dove era in corso una festa. Lo riporta la 'Stampa'. Tra gli invitati, una decina di persone, altri due calciatori bianconeri Paulo Dybala e Arthur Melo. I militari, probabilmente allertati dai vicini, ci hanno messo circa un'ora per farsi aprire, perché tra difficoltà con la lingua e timori, i calciatori hanno aperto solo dopo parecchio tempo. I carabinieri hanno multato i presenti per aver infranto le regole anti-Covid.

Dybala si è scusato su Instagram: "So che in un momento così difficile nel mondo per il Covid sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza