cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 23:12
Temi caldi

Juve mezzo flop, 2-2 a Udine con disastro Szczesny

22 agosto 2021 | 20.34
LETTURA: 1 minuti

La formazione di Allegri avanti 2-0, poi il portiere polacco regala 2 gol. Ronaldo gioca mezz'ora e segna: il Var annulla

alternate text

La Juventus stecca al debutto e pareggia per 2-2 sul campo dell'Udinese nella prima giornata della Serie A. I bianconeri allenati da Allegri, avanti 2-0 all'intervallo, si fanno rimontare dai friulani nella ripresa, complice una disastrosa prestazione di Szczesny: il portiere polacco prima regala il rigore del 2-1, poi con una papera memorabile consegna ai padroni di casa il pallone del 2-2. La Juve chiude malissimo una gara iniziata in discesa con il gol di Dybala, a segno al 2' con un tocco ravvicinato per coronare una pregevole azione corale. La Vecchia Signora concede il bis con Cuadrado, che al 23' scappa su suggerimento di Dybala e fa centro di destro.

Leggi anche

L'Udinese ha il merito di sfruttare nella ripresa la giornata da incubo di Szczesny. Il portiere polacco al 51' regala il rigore che Pereyra trasforma per l'1-2: una parata pachidermica con pallone riconsegnato ad Arslan e poi intervento goffo per azzoppare il centrocampista turco. Penalty colossale. La Juve, con Ronaldo in campo al 60'. prova a chiudere il match ma sbatte due volte contro il palo (Morata e Bentancur) prima del nuovo catastrofico intervento di Szczesny. Disimpegno errato con i piedi, palla a Deulofeu e 2-2. Allegri in panchina mastica amaro. Al 95' Ronaldo inventa il colpo di testa del 3-2, ma il Var annulla per fuorigioco millimatrico. Finisce 2-2, flop Juve all'esordio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza