cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:46
Temi caldi

Kinder+Sport nuovo partner Comitato Italiano Paralimpico

01 marzo 2019 | 15.50
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Kinder + Sport - Joy of moving, il progetto internazionale di responsabilità sociale sviluppato dal Gruppo Ferrero, entra a far parte della squadra degli sponsor che supportano le attività del Comitato Italiano Paralimpico (Cip), l’ente pubblico che si occupa della promozione dello sport per le persone con disabilità. Obiettivo dell’intesa aumentare i livelli di attività fisica tra le giovani generazioni, dando loro la possibilità di sviluppare una maggiore abilità motoria e acquisire comportamenti corretti nonché atteggiamenti sociali ed etici.

In particolare, Kinder + Sport - Joy of moving, si impegna a sostenere il bando nazionale ‘Lo Sport Per Tutti a Scuola’, iniziativa promossa dal Comitato Italiano Paralimpico allo scopo di potenziare il raccordo fra le scuole ed il sistema sportivo sul territorio e di incentivare la pratica sportiva paralimpica attraverso un percorso che favorisca la piena inclusione e lo sviluppo della personalità. Il bando mette a disposizione risorse economiche a favore di progetti per l’avvicinamento alla pratica sportiva degli studenti che frequentano le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado promossi dagli istituti scolastici e dalle associazioni affiliate ad entità sportive riconosciute dal Cip.

“Educare allo sport significa anche trasmettere valori preziosi per l’individuo e la società nonché educare a corretti stili di vita - commenta Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico - per questo e’ con piacere che abbiamo deciso di aprire le porte della famiglia paralimpica italiana a un brand che, negli anni, si è sempre contraddistinto per l’attenzione alla dimensione sociale dello sport e alle giovani generazioni. I progetti che porteremo avanti insieme parlano di futuro”, conclude.

“Kinder + Sport Joy of moving è un progetto che nasce per supportare uno stile di vita sano e attivo di tutte le giovani generazioni, si vuole, quindi, inclusivo per definizione”, aggiunge Alessandro d’Este, ad di Ferrero Commerciale Italia che ricorda: “Sono anni che Ferrero è vicina al Comitato Italiano Paralimpico, al Coni e al Miur nel lavorare per una crescita a tutto tondo dei nostri ragazzi, abili e meno abili. Il sostegno a ‘Lo Sport Per Tutti a Scuola’ è per il nostro progetto di responsabilità sociale Kinder + Sport un naturale completamento dei suoi obiettivi di sviluppo valoriale e fisico in ambito scolastico”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza