cerca CERCA
Sabato 21 Maggio 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Ebola: Banca Mondiale, Paesi colpiti rischiano shock economico catastrofico

17 settembre 2014 | 17.33
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Adnkronos Salute) - Rischia di essere "catastrofico" l'impatto del virus Ebola sui tre Paesi africani più colpiti, Sierra Leone, Guinea e Liberia. E' l'allarme lanciato dalla Banca Mondiale che, in mancanza di una risposta rapida anche della comunità internazionale, stima in oltre 800 milioni di dollari la ricaduta economica negativa di questa emergenza. Uno "shock catastrofico per economie già fragili", sottolinea l'organizzazione.

Il presidente Jim Yong Kim ricorda il "costo primario in sofferenze e vite umane", ma spiega anche come il fattore velocità sia fondamentale per "attenuare l'impatto economico" del virus Ebola.

In termini di Pil, l'epidemia potrebbe provocare nel breve termine un calo di 2,1 punti in Guinea, di 3,3 punti in Sierra Leone e di 3,4 punti in Liberia. Ma, senza risposte adeguate, la perdita potrebbe essere assai maggiore toccando nel Paese più colpito, la Liberia, un calo nel 2015 fino a 11,7 punti di Pil.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza