cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 17:37
Temi caldi

Ue: bandiera a 12 stelle compie 30 anni, una moneta per commemorarla/Adnkronos

24 maggio 2015 | 12.26
LETTURA: 4 minuti

Ha 12 stelle gialle che spiccano sul fondo blu e 30 candeline sulla torta: è la bandiera europea, giunta al suo trentesimo compleanno come simbolo ufficiale dell’Unione Europea e al sessantesimo come rappresentazione del Consiglio d’Europa

alternate text

Ha 12 stelle gialle che spiccano sul fondo blu e 30 candeline sulla torta: è la bandiera europea, giunta al suo trentesimo compleanno come simbolo ufficiale dell’Unione Europea e al sessantesimo come rappresentazione del Consiglio d’Europa. E per festeggiare il suo ruolo nell'immaginario simbolico di tutto il continente, Bruxelles ha pensato un'iniziativa ad hoc e una moneta altrettanto su misura: un conio commemorativo, che circolerà nei 19 Paesi della zona euro a partire dal prossimo luglio.

Ma non sarà una moneta come le altre. Nel lato nazionale del gettone, quello che tradizionalmente ospita un'immagine differente da Paese in Paese, campeggerà invece un disegno comune a tutti i Paesi, scelto attraverso un concorso online dai cittadini residenti nei Paesi membri.

Promossa dalla Direzione generale Affari economici e finanziari della Commissione europea e diretta a tutti coloro che abbiano compiuto 12 anni d'età entro la fine del 2015, fino al prossimo 27 maggio l'iniziativa permetterà a milioni di europei di diventare i giudici del design della moneta speciale attraverso un click.

Accedendo al sito della Commissione, i partecipanti potranno infatti esprimere la loro preferenza per uno dei cinque bozzetti selezionati da una giuria di esperti tra i 62 inviati dalle zecche dell'area euro. E per tutti coloro che vorranno mettere alla prova la propria conoscenza in fatto di questioni monetarie, la Direzione generale promotrice dell'iniziativa ha creato anche un quiz a domanda multipla.

Quella in cantiere, è la quarta moneta commemorativa comune creata dalla nascita dell'euro: dopo quella del 2007, che ricordava i 50 anni del trattato di Roma; dopo il conio del 2009, pensato per i 10 anni dell'Unione economica e monetaria e l'ultimo, quello del 2012, creato in occasione del decimo anniversario della circolazione della moneta unica, il 'nuovo euro' festeggerà la bandiera europea, immagine per eccellenza dell'unità e dell'identità del continente. Quella che, con le sue stelle in cerchio, incarna gli ideali di unità, solidarietà e armonia tra i popoli d’Europa.

Un richiamo inalterato dalla metà degli anni '50. Da quando, cioè, oltre a quella del Consiglio d'Europa, parte anche la cronistoria della bandiera europea. La prima tappa di questo percorso è il 25 ottobre 1955: per rappresentare il continente, il Consiglio d'Europa sceglie all’unanimità quella bandiera con lo sfondo blu e il cerchio di dodici stelle dorate al centro.

Un numero che appare, sin da subito, una scelta mirata. Perché non è un richiamo alla composizione numerica degli stati che allora sedevano nel Consiglio. Semplicemente, quel 12 è il segno numerico della perfezione, della completezza e dell'unità, che segnavano così la nascita di un percorso dai forti contenuti identitari. Immutabile nel valore così come nelle idee richiamate, quel 12 è subito, ed è tuttora, indipendente dal numero dei Paesi che aderiscono alle istituzioni europee e, da statuto, non può essere cambiato.

Quella bandiera così pensata, però, è ancora solo un vessillo simbolico, privo di investitura ufficiale. L'idea di fare di quello stendardo d'Europa la rappresentazione canonizzata delle istituzioni Ue matura più tardi: esattamente con la prima risoluzione presentata al Parlamento europeo nel 1979, poco dopo le prime elezioni dell'Assemblea a suffragio universale diretto. Nel 1983 l'assemblea di Strasburgo decreta che la bandiera della Comunità sia quella già usata del Consiglio d’Europa.

Nel giugno del 1985, i capi di Stato e di governo riuniti a Milano ne fanno l'emblema ufficiale della Comunità europea, poi diventata "Unione europea", diventando il simbolo della storia futura di un continente intero.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza