cerca CERCA
Sabato 02 Luglio 2022
Aggiornato: 19:08
Temi caldi

comunicato stampa

La crescita dei crediti alle PMI e dei profitti di ILLIMITY prosegue anche nel terzo trimestre 2021

11 novembre 2021 | 11.16
LETTURA: 2 minuti

RISULTATO DI GESTIONE nei 9M21 a 77,5 milioni di euro  (+176% vs 9M20)

UTILE NETTO nei 9M21 a 46,2 milioni di euro (+90% vs 9M20)

UTILE NETTO nel terzo trimestre 2021 a 18,8 milioni di euro  (+26% rispetto al 2Q21 e +98% rispetto al 3Q20)

Ricavi solidi e ben diversificati, costi sotto controllo anche includendo investimenti in nuove iniziative, eccellente qualità del business esistente

ROE salito al 9% nei nove mesi 2021

Confermati gli obiettivi di breve e medio-lungo termine

Deliberata la convocazione dell’Assemblea per il 15 dicembre 2021 per integrazione del Consiglio, politica di remunerazione e  nuovo piano di incentivazione a lungo termine

MILANO, Nov. 11, 2021 (GLOBE NEWSWIRE) -- via InvestorWire -- Il Consiglio di Amministrazione di illimity Bank S.p.A. (“illimity” o la “Banca”), riunitosi ieri sotto la presidenza di Rosalba Casiraghi, ha approvato i risultati del Gruppo illimity al 30 settembre 2021.

Anche nel terzo trimestre del 2021 illimity registra una solida performance finanziaria e operativa: utile netto di 18,8 milioni di euro (14,9 milioni di euro nel secondo trimestre 2021, +26% t/t e 9,5 milioni di euro nel terzo trimestre 2020, +98% a/a), portando il risultato netto dei primi nove mesi dell’anno a 46,2 milioni di euro, in crescita del 90% rispetto al corrispondente periodo del 2020. Il ROE 3 dei primi nove mesi del 2021, su base annualizzata, si attesta a oltre il 9%.

Tutte le nuove iniziative strategiche stanno procedendo secondo i piani e si conferma pertanto la traiettoria di raggiungimento degli obiettivi di breve e medio-lungo termine delineati dal Piano Strategico 2021-25 presentato lo scorso 22 giugno.

In dettaglio:

Corrado Passera, CEO e Fondatore di illimity, ha commentato: “Il mondo che illimity serve, quello delle PMI, offre grandi opportunità. Un numero crescente di imprese presentano ambiziosi progetti di sviluppo del loro potenziale, molte stanno intraprendendo solidi percorsi di ristrutturazione e rilancio. Anche la crescita del credito corporate distressed accelererà allo scadere delle moratorie bancarie e si dimostrerà fondamentale il ruolo delle banche specializzate come illimity in questo segmento di mercato.

Le scelte e gli investimenti tecnologici che abbiamo realizzato in questi anni ci permettono di offrire un modello di servizio che si è dimostrato competitivo sia per competenza che per efficienza.  B-ILTY, la banca diretta per le small corporates che verrà avviata nella prima parte dell’anno 2022 sul mercato, completerà la costruzione del modello illimity e costituirà un assoluto unicum a livello non solo italiano.

I risultati dei primi nove mesi del 2021 e, in particolare del terzo trimestre appena concluso, ci confermano che la strada intrapresa da illimity ha appena iniziato a dare i suoi frutti ai nostri clienti e ai nostri azionisti.

Per maggiori dettagli vedere il comunicato completo:

https://assets.ctfassets.net/0ei02du1nnrl/2DFTbB9Vt2QYCNcNT7pm5U/9de77062960f164ceedf7d6421035bf6/illimity_Risultati_3Q21_9M21.pdf

Per ulteriori informazioni:

Investor Relations Silvia Benzi: +39.349.7846537 - +44.7741.464948 - silvia.benzi@illimity.com

Wire Service Contact:InvestorWire (IW)Los Angeles, Californiawww.InvestorWire.com212.418.1217 OfficeEditor@InvestorWire.com

____________________________1 Acquisto di crediti d’imposta rinvenienti dagli interventi di efficientamento energetico, riduzione del rischio sismico e recupero del patrimonio edilizio previsti dal Decreto Rilancio (cd. Superbonus 110% e altri bonus edilizi).2 Incluse le azioni speciali pari a 14,4 milioni di euro.3 ROE – Return On Equity: calcolato come utile netto di periodo annualizzato in rapporto al patrimonio netto medio dei nove mesi (1/1-30/9/2021)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza