cerca CERCA
Mercoledì 20 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:23
Temi caldi

Weinstein

"La danno e poi frignano", Libero fa infuriare Asia Argento

13 ottobre 2017 | 14.19
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(post Twitter Asia Argento)

"Prima la danno via poi frignano e fingono di pentirsi". Così s'intitola l'articolo sullo scandalo Weinstein pubblicato oggi in prima pagina su 'Libero' ed entrato subito nel mirino di Asia Argento. Nel testo il giornalista Renato Farina si chiede se le attrici che hanno subito le molestie sessuali del produttore statunitense siano davvero così "difendibili". "E siamo a Weinstein. Indifendibile, come ha detto George Clooney - scrive il giornalista - Ma perché allora sarebbero difendibili le donne che hanno accettato il prezzo dello scambio? Perché lui era ricco, forte, e loro deboli e sole?" "Non diciamo sciocchezze - sostiene - il produttore della filibusta aveva un contratto che esse desideravano". Parole che non sono state affatto gradite dall'attrice, almeno a giudicare dagli hashtag condivisi sui social a corredo dell'articolo. "#porci", "#complici", "#estremadestra", "#patriarcato", attacca indignata su Twitter, condividendo un precedente post che recitava: "Se non state dalla nostra parte siete complici dei carnefici".


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza