cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 17:16
Temi caldi

Campionato

Calcio: Serie A, Fiorentina stende il Toro e torna a volare

24 gennaio 2016 | 14.49
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Josip Ilicic festeggiato dopo il gol dell'1-0 (Foto Afp) - AFP

La Fiorentina torna a volare in campionato, dopo il doppio ko contro Lazio e Milan, i viola battono al Franchi 2-0 il Torino riprendendo quota in classifica. A decidere la sfida una punizione chirurgica nel primo tempo di Josip Ilicic e sul finale di gara un colpo di testa di Gonzalo Rodriguez. Con questo risultato i toscani salgono a 41 punti, fermi a 26 i granata.

Dopo una prima fase di studio la gara decolla al minuto 16esimo grazie a un colpo di testa di Astori su invito di Borja Valero, la conclusione da posizione ottimale del difensore finisce a lato. Poco dopo svarione difensivo di Ichazo che sbaglia un rinvio servendo Ilicic, lo sloveno dal limite spreca con un tiro debole a lato. Ancora una occasione per i viola, Bernardeschi riceve palla nel cuore dell'area ma sbaglia la conclusione anche se l'arbitro aveva fermato il gioco per una posizione irregolare. Al 24' Ilicic si fa perdonare dell'errore di pochi minuti prima, su calcio di punizione dal limite pennella un tiro a giro che si infila sul primo palo rendendo vano il tuffo di Ichazo.

Sulle ali dell'entusiasmo e spinti dal pubblico della Fiesole i toscani continuano ad attaccare, alla mezz'ora Kalinic fa sponda per un tiro violento di Verdù dalla distanza che si infrange sul corpo di Glik. La reazione granata è tutta in un tentativo di girata al volo di Baselli. Gli uomini di Ventura alzano il baricentro e provano a rendersi pericolosi con cross sulle fasce ma la difesa gigliata fa buona guardia.

La ripresa comincia con i padroni di casa subito in avanti. Babacar salta Acquah e tenta la conclusione dalla distanza ma la sfera finisce alta sopra la traversa. Poco dopo è sempre Ilicic a mettere in apprensione la retroguardia granata, smarcato di tacco da Babacar lo sloveno scocca un tiro dal limite ma Glik lo mura, poco dopo è sempre il capitano del Toro ad anticipare d'un soffio Ilicic nel cuore dell'area.

La grande occasione per il pari i piemontesi la confezionano al 52' quando Immobile allunga di testa un cross nell'area piccola per Baselli: Tatarusanu respinge. Al 60' tiro da dimenticare al volo di Molinaro dal limite per gli uomini di Ventura. Gli ospiti provano a risalire la china e i gigliati trovano più spazi per colpire, al 71' Bernardeschi ci prova da fuori area ma la mira è sbagliata. Intanto Ventura rimescola le carte gettando nella mischia Martinez al posto di Immobile.

Azione confusa nell'area viola a 15' dalla fine dopo una punizione, dopo un batti e ribatti la palla finisce tra le braccia del portiere dei toscani. Al minuto 82' applausi del pubblico per l'ingresso in campo del neo acquisto Mauro Zarate. A mettere la parola fine sull'incontro ci pensa all'83' Gonzalo Rodriguez bravo in torsione a mettere la palla sotto l'incrocio da cross da angolo di Pasqual.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza