cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 21:08
Temi caldi

Usa

La foto segnaletica non gli piace, fuggitivo manda selfie alla polizia

12 gennaio 2016 | 09.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il selfie che Donald 'Chip' Pugh ha inviato alla polizia di Lima, Ohio chiedendo di sostiturla a quella segnaletica (foto da Facebook)

La foto segnaletica non gli piaceva, e così ha pensato bene di scattarsi un selfie e mandarlo al dipartimento di polizia, con la richiesta di sostituirla. E' la strana vicenda che ha interessato Donald 'Chip' Pugh, 45enne ricercato dalla polizia di Lima, nell'Ohio, e sospettato di vandalismo e di coinvolgimento in incendi dolosi. L'uomo ha così inviato al dipartimento di polizia un selfie in cui appare con occhiali da sole, giacca in principe di Galles e camicia bianca, seduto al volante di una macchina.

"Questa foto è migliore, l'altra è tremenda" si legge nello scatto postato su Facebook dalla polizia dell'Ohio, che ha risposto prontamente al fuggitivo: "Ringraziamo Pugh per esserci stato d'aiuto - scrive la polizia - Ma adesso ci piacerebbe se venisse a parlare con noi delle accuse che gli sono rivolte".

There is an active warrant for the arrest of Donald A "Chip" Pugh, age 45 of Lima, for Failure to Appear. Mr. Pugh is...

Posted by Lima Police Department on Mercoledì 6 gennaio 2016

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza