cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Moda: arte contemporanea in passerella con Ftl moda

06 marzo 2015 | 13.02
LETTURA: 3 minuti

La moda supera i propri confini espressivi e abbraccia nuovi linguaggi, quelli dell'arte contemporanea, in uno show che ha visto il confronto dialettico tra due front brand, Hendrik Vermeulen e Antonio Urzì. Tutto questo nella performance prodotta da Ftl Moda a New York in occasione della Mercedes Benz Fashion Week e Milano, per la settimana di sfilate donna (Fotogallery)

alternate text
Hendrik Vermeulen

La moda supera i propri confini espressivi e abbraccia nuovi linguaggi, quelli dell'arte contemporanea, in uno show che ha visto il confronto dialettico tra due front brand, Hendrik Vermeulen e Antonio Urzì. Tutto questo nella performance prodotta da Ftl Moda a New York in occasione della Mercedes Benz Fashion Week e Milano, per la settimana di sfilate donna. (Fotogallery)

La passerella del Lincoln Center a New York ha visto un crescendo dai colori caldi, vibranti ed attraenti di Hendrik Vermeulen alle figure robotiche e teatrali di Antonio Urzì, passando per il romanticismo delle sete di Rozalia Bot ed il cuoio di Landi Accessori. La presentazione di Milano è stata incentrata sull'arte, sulla luce, e su un set teatrale che ha consentito un contatto diretto con la scena, con le modelle, con i vestiti ed i costumi.

La presentazione di New York è stata poi anche anche l'occasione per lanciare lo spinoff 'Ftl Moda Loving You', la prima passerella nell'ambito del calendario internazionale della moda aperta a modelli e modelle disabili. "Il nostro obiettivo - spiega la direttrice Ilaria Niccolini - era di far capire al mondo che la disabilità è soprattutto nelle nostre menti, che questi fantastici talenti sono capaci di fare qualunque cosa, se viene data loro l'opportunità. E sicuramente di splendere con classe, con l'anima, e con una bellezza che va oltre i limiti. Io ed il mio team volevamo rendere tutto questo 'normale', e stiamo già apprezzando il fatto che sta già succedendo".

La passerella 'Ftl Moda Loving You' a New York è stata presentata in collaborazione con Fondazione Vertical, una fondazione italiana che sostiene la ricerca per la cura delle lesioni midollari. Sia per la passerella di New York che per quella di Milano, Ftl Moda ha avuto come partner Models of Diversity di Londra, e Global Disability Inclusion (Gran Bretagna).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza