cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Milano: l'ultimo cinema hard chiude, Pussycat in vendita on line

06 novembre 2014 | 13.17
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il piacere proibito non è più affare dei cinema. Le sale cinematografiche che proiettavano film vietati ai minori devono fare i conti con la potenza di internet che offre a zero la visione di qualsiasi cosa si voglia vedere. I cinema porno cedono il passo alla rete e finiscono sul mercato. E a Milano chiude i battenti anche l’ultimo sopravvissuto del genere, il Pussycat, con i suoi 410 metri quadri, è in vendita sul portale Casa.it per 495.000 euro

Aperto nel 1949, in via Giambellino, il locale ha resistito fino ai primi mesi del 2014 quando ha deciso di sventolare bandiera bianca. Niente più prime visioni in cartellone, ma solo il cartello vendesi.

Una fine, la sua, tutto sommato 'dignitosa' rispetto a quella di altri locali, come il cinema Sempione: un tempo sala per la proiezione di film d’essai, nel 1999 si è trasformato in Cinema Sempione Hard Movie, ma è finito insieme al cinema Ambra e al Garden al centro di un’inchiesta della polizia locale, ed è stato chiuso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza