cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 23:48
Temi caldi

La ricerca Novakid suggerisce che meno di un terzo degli scolari continua gli studi con gli insegnanti durante la quarantena

08 aprile 2020 | 13.00
LETTURA: 3 minuti

SAN FRANCISCO, 8 aprile 2020 /PRNewswire/ -- Gli analisti di Novakid hanno condotto uno studio che ha analizzato i cambiamenti del modello di istruzione durante questo periodo di isolamento sociale. Più di 2.500 genitori di Italia, Spagna, Turchia, Polonia e Russia - dove i bambini in età scolare restano casa e vengono incoraggiati a studiare online - hanno partecipato al sondaggio.  

La ricerca di Novakid suggerisce che solamente il 26% dei bambini italiani continua a studiare online seguiti dagli insegnanti. È ancora meno in Turchia (21%), Polonia (11%) e Spagna (6%). In Russia, invece, il 60% degli studenti ha iniziato a studiare in modo indipendente, mentre il 40% è passato all'istruzione remota con gli insegnanti.

È importante notare che ai bambini vengono assegnati meno compiti da svolgere, i programmi scolastici sono stati ridotti al minimo e il ritmo di apprendimento è rallentato. Pertanto, il 37% degli studenti in Italia utilizza programmi scolastici modificati, il 28% in Spagna, il 53% in Russia, il 23% in Turchia e il 12% in Polonia.

Per la maggior parte dei genitori la priorità è garantire una formazione continua ai propri figli e per questo sono favorevoli alla programmazione di lezioni aggiuntive: il 47% dei genitori in Polonia, il 43% in Spagna, il 40% in Russia e il 23% in Italia sono disposti a far seguire ulteriori lezioni ai propri figli.

"Il periodo di isolamento è una vera sfida per i bambini. Ora è molto importante che le istituzioni sociali si adeguino alla nuova realtà. Il nostro sondaggio ha mostrato che il 39,5% delle scuole in Russia, il 20% delle scuole in Polonia e Spagna, il 19% in Italia e il 16% in Turchia hanno modificato i loro programmi e aggiunto attività di apprendimento online basate sul gioco al fine di mantenere gli studenti impegnati. "Per noi, in quanto scuola online, ciò include la ludicizzazione di diversi livelli e modelli di interazione inedita con gli studenti" ha commentato Anna Tolstochenko, Addetto stampa di Novakid. 

Novakid è una scuola di inglese online per bambini dai 4 ai 12 anni, in cui tutti gli insegnanti sono madrelingua e possiedono certificati di insegnamento adeguati per lavorare con i bambini. Le lezioni online vengono impartite utilizzando una piattaforma Web integrata, migliorata con la realtà virtuale e le tecnologie di ludicizzazione per offrire ai bambini una piena immersione durante il processo di apprendimento delle lingue.

Infographic - https://mma.prnewswire.com/media/1142657/Novakid_Infographic.jpg

Website - https://it.novakidschool.com/Logo - https://it.novakidschool.com/i/logo.svgVideo - https://youtu.be/cYmOdoOuuug

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza