cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 08:01
Temi caldi

Lavoro: la storia, dalla crisi edile alla prova del cuoco tv

08 aprile 2015 | 15.20
LETTURA: 2 minuti

Sabrina Caterina Rossello dopo anni di impiego edile sbaraglia avversari nel programma della Clerici.

alternate text
Sabrina Caterina Rossello

Dalla crisi dell’edilizia di Calenzano (Firenze) ai teleschermi di Raiuno. E' la storia di Sabrina Caterina Rossello, che ha saputo reagire alla crisi reinventandosi e diventando una chef capace di sbaragliare i suoi avversari ne 'la Prova del cuoco', il programma condotto da Antonella Clerici. "Dopo anni di impiego nel settore edile -spiega Confartigianato Firenze- la crisi le ha imposto una scelta: trasformare in un lavoro vero e proprio quella che, fino ad allora, era stata una grande passione".

Ed è così che Sabrina, seguita da Confartigianato, è diventata un’imprenditrice particolare: uno chef a domicilio, cucinando per chi non ha tempo, voglia o capacità per farlo da sé.

Realizza aperitivi, pranzi e cene su misura, direttamente nelle cucine dei clienti, reinventando la cucina classica, unendo culture gastronomiche diverse e, all’occorrenza, anche lasciandosi ispirare da ciò che si trova nel frigo. Ma non solo, ha da poco dato vita a Calenzano anche ad una scuola di cucina e a laboratori di cucina per bambini. "Fino a venerdì 10 -prosegue Confartigianato Firenze- la troviamo anche sui nostri schermi, impegnata nel programma culto di chi ama cucinare. Proprio ieri, il televoto le ha dato ragione facendole vincere la puntata con un’arista con misticanza e scaglie di parmigiano e crespelle".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza