cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 11:19
Temi caldi

Musica

Musica: Laura Pausini, cerco la fan per cui ho scritto 'Nella porta accanto'

21 gennaio 2016 | 19.03
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Laura Pausini (foto Fotogramma)

Laura Pausini oggi a 'I Sociopatici' di Rai Radio2 ha lanciato un appello alla ricerca di una sua fan che ha ispirato uno dei brani del suo ultimo disco, 'Simili'. L'album, infatti, risente molto dell'influsso dei social network, attraverso i quali la Pausini si confronta tutti i giorni con i suoi fan. "Una ragazza mi ha scritto un po' di tempo fa su FB e mi ha chiesto un aiuto per risolvere una storia d'amore molto particolare, pensavo che fosse una cosa abbastanza seria: mi ha raccontato che è innamorata del suo vicino di casa, ma lui non lo sa. Io ho scritto una canzone nell'album, 'Nella porta accanto', perché lei si dichiarasse... ma lei è sparita! Dove sei? Ti fai viva per dirmi com'è finita??".

La Pausini, che si è sempre schierata a favore del riconoscimento dei diritti delle unioni civili, dato che in questi giorni si sta discutendo in parlamento per un disegno di legge, ha continuato: "Lo stiamo urlando da anni e non solo adesso che pare andar di moda. Le persone sono tutte persone, non c'è distinzione. Nel momento in cui una coppia vive insieme ha il diritto di avere gli stessi diritti di un'altra coppia. Come se fossi in piazza insieme ai ragazzi che manifestano. Io sabato 23 gennaio (in occasione della grande mobilitazione nazionale di tutti i cittadini e le cittadine per sostenere l’uguaglianza in tante piazze italiane, ndr), sarò in viaggio, ma vorrei che pensassero che è come fossi insieme a loro perché ci credo tantissimo".

Questo disegno di legge "deve essere anche spiegato meglio -prosegue Laura- Ci sono tante persone che fraintendono: si sta parlando di esseri umani che chiedono di essere uguali di fronte alla legge. Se poi decidono di sposarsi e fare dei figli sono fatti loro, però quando una coppia vive insieme deve avere il diritto di potersi sposare e di essere uguale di fronte alla legge".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza