cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 16:04
Temi caldi

Castellammare del Golfo

Lara 'Khadija' e Francesco, il sindaco: "Siamo molto scossi"

24 giugno 2017 | 19.03
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Nicolò Coppola, sindaco di Castellammare del Golfo (dal sito del comune)

"Siamo molto scossi. E' una notizia inaspettata, i genitori sono persone perbene, ben inserite nella comunità. Pensare di avere tra i nostri ragazzi dei giovani che in pochissimo tempo subiscono una tale evoluzione, o involuzione a seconda dei punti di vista, mi preoccupa parecchio". A dirlo all'AdnKronos è Nicolò Coppola, sindaco di Castellammare del Golfo, paese in provincia di Trapani in cui aveva passato l'adolescenza Francesco Cascio, marito della 26enne Lara Bombonati, la presunta foreign fighter fermata nell'alessandrino e ora reclusa nel carcere di Torino in attesa della convalida da parte del gip.

Dopo essersi convertita all'Islam, prendendo il nome di 'Khadija', la 26enne insieme al marito aveva raggiunto la Turchia e poi la Siria, dove Francesco Cascio è morto lo scorso 26 dicembre durante un'irruzione armata in un campo di addestramento.

"Abbiamo appreso la notizia dalla stampa - dice adesso il primo cittadino -. Stiamo cercando di capire qualcosa in più". Ma per il sindaco la vicenda è la prova che "occorre aprire gli occhi, il nemico può essere accanto a noi. Spesso pensiamo che la mafia o l'Isis sono faccende lontane che non possono entrare nelle nostre case. E' necessario stare attenti, mettere in guardia i nostri figli perché possano captare subito la pericolosità di certi atteggiamenti".

Quello che è certo è che Francesco Cascio in paese non si vedeva da qualche anno. Madre insegnante e padre impiegato in prefettura a Trapani, il 27enne era nato a Erice e aveva passato la sua adolescenza proprio a Castellammare del Golfo, dove aveva frequentato il liceo classico 'Francesco Vivona'.

Chi lo conosceva lo dipinge come "un ragazzo molto chiuso, introverso". In Piemonte si era trasferito forse per cercare lavoro e aveva trovato l'amore con Lara Bombonati, con cui si era sposato lo scorso anno. Di quella ragazza qualcuno in paese si ricorda: "Erano venuti insieme un paio di volte a trovare i genitori di lui, ma lei era vestita all'occidentale". Nulla, insomma, che facesse presagire quello che poi è accaduto. I genitori che vivono a Castellammare si sono chiusi nel silenzio. Qualcuno dice che negli ultimi anni facevano la spola tra la Sicilia e la Turchia per avere notizie del figlio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza