cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 17:08
Temi caldi

Latitante 26enne con 47 'alias' arrestata dai Carabinieri nel nuorese

08 maggio 2014 | 18.49
LETTURA: 1 minuti

alternate text

I carabinieri della tenenza di San Teodoro (Nu) hanno sorpreso S.M., cittadina bosniaca pluripregiudicata di 26 anni, mentre si aggirava, con fare sospetto, nei pressi di un'abitazione del paese. La donna è risultata essere ricercata per evasione dopo una condanna per tentato furto commesso a Sassari nel luglio dell'anno scorso.

Sono stati particolarmente complessi gli accertamenti di identificazione della donna perchè risultava essere già segnalata con ben 47 nomi diversi per aver commesso altrettanti reati. Da uno di questi alias i carabinieri hanno scoperto che era ricercata, oltre che per la prima condanna, perché doveva scontare due ani ed undici mesi, sempre per un furto in abitazione commesso a Chioggia nel 2007. Arrestata, la donna è stata portata nel carcere nuorese di Badu e carros.

Assieme lei, è stato sorpreso anche un suo connazionale di 19 anni, R. A., che l'attendeva a bordo di un'auto. Il giovane, anch'esso pregiudicato, è risultato sprovvisto di patente di guida e per lui è scattata la denuncia per guida senza patente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza