cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 18:41
Temi caldi

News to go

Lavoro, Istat: a marzo occupati oltre 23 milioni

03 maggio 2022 | 08.50
LETTURA: 1 minuti
sponsor

Aumento si concentra soprattutto tra i dipendenti

A marzo 2022 prosegue la crescita dell’occupazione e il numero di occupati torna a superare i 23 milioni. L’aumento osservato rispetto all’inizio dell’anno, pari a quasi 170mila occupati, si concentra soprattutto tra i dipendenti. Lo scrive l'Istat.

Il numero di occupati a marzo 2022 è superiore a quello di marzo 2021 del 3,6% (+804mila unità). L’aumento è trasversale per genere, età e posizione professionale. Il tasso di occupazione è più elevato di 2,8 punti percentuali. Lo rileva l'Istat. Rispetto al mese precedente, la crescita del numero di occupati si associa alla diminuzione dei disoccupati e degli inattivi. L’aumento dell’occupazione (+0,4%, pari a +81mila) coinvolge le donne, i dipendenti e le persone con più di 24 anni di età; l’occupazione rimane sostanzialmente stabile tra gli uomini, mentre diminuisce tra gli autonomi e i più giovani (15-24 anni).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza